gevbologna.org

  • Italian
  • English
  • Spanish
  • French
  • German
  • Portuguese
  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Benvenuti nelle pagine delle GEV di Bologna

Le mani in pasta

E-mail Stampa PDF

Le GEV saranno presenti alla manifestazione Le mani in pasta tutte le mattine da Lunedì 6  fino a Venerdì 10 Marzo.

 

LeManiInPasta 2017 piccolo

Corso Base di Protezione Civile

E-mail Stampa PDF

altA tutte le GEV ed ai Soci di Bologna e dintorni: la prossima settimana si svolge un Corso Base di Protezione Civile. Chi non lo ha ancora fatto è bene che lo faccia perchè senza il Corso Base NON si può partecipare a alcuna attività di protezione civile. Se ti interessa telefona alla Sede Provinciale 0516347464 o rivolgiti al Coordinatore della tua Zona. Il Corso inizia Lunedì 20 Febbraio alle ore 20,30 presso Villa Tamba via della Selva Pescarola 26 Bologna

Incontri di AGGIORNAMENTO obbligatori per GEV e Soci

E-mail Stampa PDF

A TUTTI I SOCI del CPGEV Bologna: URGENTE
La Regione Emilia-Romagna in collaborazione con FEDERGEV ER stà organizzando alcuni incontri di aggiornamento OBBLIGATORI (per le GEV) sui seguenti argomenti :
- Aree naturali protette
- Rete Natura 2000, SIC e ZPS
- Biodiversità

- Tutela fauna minore
ed inoltre una uscita sul territorio in un Parco Regionale.
Vi preghiamo pertanto di comunicare alla segreteria del CP GEV, entro il 15 febbraio, la vostra disponibilità a partecipare.
Confermare al più presto alla Sede di Villa Tamba indicando anche la preferenza oraria: (18-20,30) oppure (20,30-23,00)

Attivazione terremoto centro-Italia, dal 2 Novembre

E-mail Stampa PDF

1/Nov/2016 ore 16:00 FEDERGEV - TERREMOTO CENTRO ITALIA: si conferma l'invio di 
- 1 abilitato Manitou (Ferrara)
- Idraulico (Bologna)
nella giornata del 02/11/2016 C/O Campo Caldarola (MC)
con panda EB394JN di Ferrara. Rientro sabato 05/11.

Ulteriori informazioni relative al programma degli avvicendamenti per il mese di Novembre/Dicembre (attenzione DI.COMA.C potrebbe avanzare ulteriori richieste o richiedere la modifica di quelle già in essere) a seguito del nuovo evento sismico in Italia Centrale del 26/10/2016 la Colonna Mobile della Regione Emilia-Romagna è stata attivata su disposizione Di.Coma.C. 
La colonna mobile dopo 2 giorni di sosta a Foligno è stata destinata parzialmente (Solo cucina e tensostruttura) al Comune di Caldarola (MC), sono state fatte rientrare le parti di assistenza alla popolazione. 
A seguito del nuovo evento sismico del 30/10/2016 sono arrivate ulteriori richieste per integrare i moduli già installati a Caldarola, oltre ad una richiesta per un'altra Colonna Mobile, richieste ancora non confermate dalla Di.Coma.C.
Tuttavia ad oggi dal Campo di Caldarola ci confermano la necessità di iniziare a costruire i turni per preparare il contingente dei volontari. 
Il contingente richiesto per ora è composta da circa 40 volontari di cui 3 Volontari CRI a supporto ambulanza e 8 volontari ANC per sorveglianza. 
Il resto del contingente verrà suddiviso in turni settimanali composti da 2 Coordinamenti/Associazioni che forniranno i volontari con le specifiche richieste che verranno comunicate la settimana precedente. 
Per ora i turni verranno così composti:
5-12 Novembre Coord. Ravenna - Coord. Forlì Cesena
12-19 Novembre Coord. Bologna - Coord. Modena
19-26 Novembre Coord. Reggio Emilia - FEDERGEV
26 Novembre-3 Dicembre Coord. Parma - Coord. Piacenza
3-10 Dicembre ANPAS - CRI
10-17 Dicembre ANA - Coord. Rimini (Questo turno potrà essere modificato qualora ANA dovesse essere impegnata in una eventuale seconda Colonna Mobile)
Queste le istruzioni per la partenza:
I Volontari in partenza dovranno arrivare al campo entro le ore 10.00 del sabato mattina.
Il coordinatore del Volontariato, il referente cucina, il referente logistica scenderanno nella giornata di sabato e rientreranno nella giornata della domenica successiva. 
I Volontari di segreteria si turneranno nella giornata di domenica.
Su disposizioni Di.Coma.C. viste le difficili condizioni stradali e i limitati spazi di posteggio, non è possibile viaggiare con molti mezzi, i volontari scenderanno quindi con un pullman, il coordinatore del Volontariato, il referente logistica, il referente cucina con un secondo mezzo e i volontari segreteria con il terzo mezzo. 
I volontari in partenza dovranno lasciare gli spazi puliti ed adeguati ad accogliere i nuovi volontari in arrivo.
I nominativi dei volontari in partenza dovranno essere forniti prima di partire con apposito modulo che è stato inviato per l'inserimento su STARP e dovranno inoltre essere inseriti nel modulo che ricevete con le mansioni richieste. (E' opportuno comunicare alla funzione i numeri di telefono del Coordinatore Volontariato, Referente Logistica, Referente Cucina, Referente Segreteria) 
I volontari in partenza devono essere inseriti su STARP (E partire con tesserino codice fiscale)
La prossima settimana verranno fornite le specifiche richieste per il contingente Federgev in partenza il 19/11; interesserà circa 15 volontari.

Pagina 3 di 22

Phoca Gallery Tree

Archivio

You are here
News